Installate a piazza Vittime della mafia due tavoli e 4 panchine in legno

Gli anziani che si incontrano a piazza vittime della mafia avranno una più decorosa e comoda sistemazione.

Sono stati installati, su un angolo della villetta dedicata ai caduti per mafia due tavoli in castagno e 4 panchine. Le suppellettili sono state posizionate a disposizione di quanti sosteranno in piazzetta grazie alla collaborazione dell’assessorato al Verde pubblico guidato da Massimo Cirano e la guardia forestale della Regione Siciliana.

Sul posto erano presenti l’assessore Cirano, il dirigente regionale Vincenzo Lo Meo, l’agronomo comunale Giovanni Sorci e una squadra di operatori della forestale che si sono adoperati per fissare a terra tavoli e panchine.

Sul posto è sopraggiunto anche il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli che ha ringraziato gli operai della forestale per il loro lavoro.

Intanto l’assessore Cirano è a lavoro per cercare di far mantenere il decoro dell’area coinvolgendo anche i commercianti che sono presenti intorno alla piazza e che possono contribuire ad innaffiare il giardino o a segnalare casi di vandalismo.

Tra le altre cose ci si sta attivando per ripristinare i bagni comunali che sono adiacenti al giardino, non è escluso che si possa pensare ad un interpello tra i dipendenti comunali per un operaio che sia operativo in Villa e al quale verrebbero aumentante le ore di lavoro.

Intanto nei prossimi giorni è prevista una pulizia straordinaria della piazza facendo appello a quanti la frequentano di aiutare l’amministrazione a mantenerla pulita, a rispettarne il decoro a rendere Bagheria più bella.

Marina Mancini

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.