Elezioni Comunali Bagheria, plebiscito per Filippo Tripoli flop di Diventerà Bellissima

Nessun Seggio per #Diventerà Bellissima

Elezioni Comunali Bagheria – Con il passare delle ore si è delineata sempre di più la vittoria del Candidato a Sindaco Filippo Tripoli che è stato eletto a primo turno battendo il candidato di centro destra Gino Di Stefano.

Con 12.777  voti ed una percentuale del 46,40% Filippo Maria Tripoli è il nuovo sindaco di Bagheria.

Ha vinto sugli avversari Giacinto Di Stefano che si è fermato a 8.578 voti con una percentuale di 31,15%, appoggiato da 6 liste (l’Aquilone, Forza Italia, Unione Di Centro, Diventerà Bellissima, Bagheria popolare, Lega), segue Romina Aiello M5S che ha raggiunto una percentuale dell’11,36% . con 3128 voti.  Distaccati Antonio Belvedere Lista Cento passi per Aspra e Bagheria 1642 voti – 5,96%, e Angela Daniela Alessandra Iannì con Movimentiamo Baaria ha raggiunto una percentuale di 5,13% con 1.414 voti. Dopo una calda campagna elettorale, Bagheria ha il suo nuovo primo cittadino in Filippo Tripoli  dopo Patrizio Cinque eletto con il M5S. Alto anche l’astensionismo, hanno votato  28.651  bagheresi  (di cui 14.087  uomini  59,37%  e 14.564  donne 57,62%), per una percentuale totale pari al 58,47 %. Nel 2014 la percentuale di voto era del 63,84%.

E mentre a Monreale il Candidato di Diventerà Bellissima andrà al ballottaggio con buone possibilità di vincita,  a Bagheria questa tornata elettorare registra il flop di #Diventerà Bellissima, movimento del Presidente Musumeci, che con soli 722 voti non ottiene neanche un seggio in consiglio comunale.

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.