Elezioni Europee: +Europa, tra i capilista Bonino, Pizzarotti e Della Vedova.

Polemica con il Pd sul "voto utile"

Un esempio di quanto sia necessario essere europeisti e battere i sovranisti? Presentando le liste di +Europa, il partito che non ha voluto correre nel listone insieme al Pd, Emma Bonino lo spiega così: “Quello che sta succedendo in Libia, con tutte le conseguenze che può avere, è un classico esempio del fatto che o c’è un’Europa più integrata e con una politica estera comune, oppure, come stiamo vedendo, con paesi divisi e spesso in contrapposizione, semplicemente non conterà niente in ambito internazionale, e non dico solo in termini di pace e guerra ma economici, commerciali”.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.