Si presenta il 6 aprile la “XXXV Coppa Val D’Anapo Sortino”

La gara che dal 3 al 5 maggio sarà valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna e Tricolore “Bicilindriche” le varie iniziative collaterali saranno svelate alle 10,00 presso l’Automobile Club Siracusa

 Il bellissimo salone dell’Automobile Club di Siracusa, ricco di ricordi e cimeli del prestigioso passato, sabato 6 aprile alle 10, sarà il luogo perfetto per presentare la 35^ COPPA VAL D’ANAPO SORTINO, la gara che dal 3 al 5 maggio prossimi sarà prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna sud, la serie cadetta a cui la Federazione ACI Sport sta rivolgendo particolare attenzione. I particolari dell’evento sportivo saranno illustrati alla presenza del presidente dell’A.C. di Siracusa Avv. Pietro Romano, del Sindaco di Sortino Vincenzo Parlato, dell’ASP di Siracusa, della ASD Siracusa Pro Motorsport, delle autorità sportive, oltre che del vincitore della edizione 2018 e detentore del record del percorso Domenico Cubeda. L’EVENTO MOTORISTICO dell’anno nella provincia di Siracusa, ha confermato la prestigiosa validità nel TIVM Sud. Inoltre è stato concesso il privilegio, di ospitare una delle 9 tappe del CIVM “Le bicilindriche” , la massima serie per le piccole ma energiche vetture di casa Fiat con motore a due cilindri. Naturalmente la gara sarà valida per il Campionato Siciliano, lo stesso per le Autostoriche, che saranno protagoniste come sempre dell’evento. Questa edizione, sarà caratterizzata da una iniziativa di inclusione sociale, “TUTTI IN PISTA”, che prevede il coinvolgimento di giovani con abilità diversa, che avranno modo di vivere i giorni della manifestazione sportiva, in maniera diretta e partecipata, il tutto con la collaborazione determinante dell’ASP di Siracusa e del Comune di Sortino. Nell’occasione, sarà presentato il 1° Trofeo Piero La Pera, abbinato alla gara delle Bicilindriche, un modo per coniugare la competizione e il ricordo di un pilota mai dimenticato ed amato da tutti, scomparso tragicamente proprio a Sortino la vigilia della 16^ edizione della cronoscalata. Inoltre sarà istituito il 1° Memorial Pippo Laganà, in memoria del caro commissario di percorso, scomparso durante la 101 Targa Florio, nell’espletamento del proprio servizio. Saranno partecipi di tutto ciò i media, i partner, gli ufficiali di gara, i team, le scuderie ed i piloti, attori principali di questa manifestazione motoristica. Tutto lo staff intanto è impegnato a realizzare e promuovere le attività, gli obblighi e la promozione, per confezionare un EVENTO MOTORISTICO SPORTIVO di alto livello.

Nell’edizione 2018 con una gara 2 bagnata sul podio, dietro il recordman Cubeda, anche Agostino Bonforte su Gloria e Francesco Caruso su Radical. Barbagallo su Renault vinse, per il miglior tempo generale tra le storiche, dopo l’1 a 1 tra Barbaccia su Osella e Tosto su Lancia Fulvia.

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.