Padre e figlio uccisi allo Zen a Palermo Le vittime sono Antonino Lupo e il figlio Giacomo di 18 anni

Due persone, padre e figlio, sono state uccise con colpi d’arma da fuoco in un agguato avvenuto questa sera nel quartiere Zen di Palermo. Le vittime sono Antonino Lupo, di 53 anni, e il figlio Giacomo, di 18.
L’imboscata è scattata in via Rocky Marciano, a poca distanza dalla loro abitazione. I due sono stati trasportati in gravi condizioni nel Pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia dove sono deceduti. Sono in corso indagini della polizia.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.