Villabate:Lettera al Sindaco di Dario Bua

Egregio Sindaco,

Con la presente la informo che la Regione Siciliana ha destinato e concesso una pioggia di contributi regionali per l’illuminazione pubblica degli Enti Locali siciliani.

I comuni di Montelepre, Giardinello, Marineo, Bolognetta, Terrasini, San Giuseppe Jato, Piana degli Albanesi, Caccamo, Belmonte Mezzagno, Roccamena, Corleone, Carini e Palermo, sono stati ammessi ai finanziamenti.

Questi Enti Locali, riceveranno un congruo finanziamento dalla Regione Siciliana per la realizzazione di nuovi impianti di illuminazione pubblica.

Si tratta di grossi contributi, per alcuni comuni di alcuni milioni di euro, provenienti da fondi comunitari del Piano Operativo Fest Sicilia 2014/2020, asse prioritario 4  Energia Sostenibile.

L’avviso pubblico era rivolto ai Comuni siciliani, anche in consorzio. L’impegno da parte della Regione Siciliana è stato di 177 milioni di euro.

Chiaramente, tra questi Comuni, non c’è Villabate, per l’ennesima volta, Villabate è rimasta fuori dai circuiti di finanziamento, per la mediocre attività amministrativa della sua Giunta Comunale.

Villabate dimostra una totale paralisi amministrativa in tema di progettazione di opere pubbliche.

È paradossale che da un lato abbiamo interi quartieri al buio proprio per la carenza di impianti di illuminazione e dall altro perdiamo importanti finanziamenti.

Ancora una volta, la sua squadra, sta penalizzando la nostra città , determinando la perdita diingenti finanziamenti, per opere pubbliche importanti e per la sicurezza dei cittadini.

Mentre i componenti della sua squadra litigano per la divisione di poltrone, i cittadini di Villabate sono privati del loro futuro.

Mi fa rabbia pensare che si hanno difficoltà per acquistare le lampade per le sostituzioni di quelle guaste e poi si perdono finanziamenti di milioni di euro .

Infine la informo che tempo addietro le avevo segnalato un altro finanziamento da parte della Regione Siciliana per il finanziamento della video sorveglianza.

Ebbene, San Giuseppe Jato ha avuto assegnato un contributo di euro 400.000,00, San Cipirrello euro 250.000,00, Piana degli Albanesi euro 273.000,00 e finanziamenti anche a Camporeale, Partinico, Roccamena e Corleone, ecc.

Purtroppo, Villabate ha perso anche questo treno poiché, per incapacità progettuale e incapacità amministrativa e politica, della sua squadra, pur avendo personalmente segnalato tale possibilità, non si è partecipato neanche a questo bando pubblico.

Caro Sindaco, pur riconoscendo in lei grande qualità e impegno nell’amministrare la nostra  città, mi chiedo, per il bene dei cittadini villabatesi, se è il caso di valutare un azzeramento della sua maggioranza che ha dimostrato nei primi quattro anni, di non sapere amministrare, provocando solo tanti danni come quelli di cui sopra citati e litigi continui. Mi dispiace dirlo ma Lei è come quel forte attaccante di una squadra di calcio che però non ricevendo assist, non va mai in gol.

Colgo l’occasione per porgere distinti saluti e confermarle incondizionata stima nei suoi confronti.

Villabate lì 20/02/2019

Il Capogruppo in Consiglio Comunale

Bua Dario

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.