Monreale – Oggi si celebra la Giornata Internazionale della Lingua Madre

Istituita nel 1999 dall’UNESCO, ogni 21 febbraio, dall’anno 2000,  si celebra la Giornata Internazionale della Lingua MadreProprio un 21 febbraio, nel 1952, diversi studenti bengalesi dell’Università di Dacca vennero uccisi dalle forze di polizia del Pakistan (che allora comprendeva anche il Bangladesh) mentre manifestavano per il riconoscimento del bengalese come lingua ufficiale. In loro memoria venne scelto questo giorno per celebrare la lingua madre nel mondo.

L’Accademia della Lingua Siciliana ogni anno organizza per l’occasione almeno un evento sul territorio siciliano con le stesse finalità indicate dall’UNESCO: sensibilizzare i cittadini sull’importanza e la ricchezza della lingua materna e del suo uso, promuovendo il multilinguismo e la diversità culturale.

Quest’anno, per la 20^ edizione della Giornata, l’Accademia, in collaborazione con l’Istituto Scolastico Comprensivo “Antonio Veneziano” di Monreale, propone un pomeriggio celebrativo moderato dalla prof.ssa Romina Lo Piccolo, con la presenza del Dirigente Scolastico prof.ssa Beatrice Moneti e del Presidente dell’Accademia Giuseppe Petix. Nel corso della giornata interverranno alcuni studiosi ed esperti dell’Accademia, Massimo Costa, Fabio Petrucci e Fonso Genchi; e la poetessa Arcangela Rizzo.

Gli studenti delle scuole monrealesi “Morvillo” e “Veneziano” si metteranno in gioco recitando alcune poesie, nel corso del pomeriggio verrà eseguito anche l’inno ufficiale siciliano, cantato dal soprano Antonella Urso.
La giornata celebrativa comincerà alle ore 16:30 presso la scuola “Antonio Veneziano”, in via Kennedy 2 a Monreale. L’ingresso è libero e l’evento è aperto a tutta la cittadinanza.

Maria Vera Genchi

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.