Scatta il Campionato Regionale Sicilia Karting 2019 La prima prova Il 2 e 3 febbraio sulla pista del Sole di Mellili, in provincia di Siracusa

 Saranno i kartisti, i primi piloti dell’ampio panorama motoristico siciliano, a scendere in pista aprendo ufficialmente la stagione delle  quattro ruote.

Il weekend, se dal punto di vista climatico si preannuncia rigido, sarà invece molto caldo agonisticamente  per i numerosi partecipanti che si apprestano a raggiungere il Kartodromo di Villasmundo, dove si sfideranno nelle varie categorie davanti al competente pubblico, che potrà usufruire dell’ingresso libero alla manifestazione.

Tra i piloti di spicco ci saranno i campioni regionali della stagione 2018: nella classe 60 ENTRI LEVEL il trapanese Dany Montalto e  nella 125 Kz2 il nisseno Salvatore Russo. Saranno presenti, tra gli altri, nella125 Kz Nazionale Under il messinese Salvatore Nania e nella 125 Kz Over l’agrigentino Marcello Maragliano, che hanno preso parte in rappresentanza della Sicilia al campionato Italiano a squadre disputatosi a Viterbo lo scorso dicembre. Da segnalare il debutto in 125 X30, proveniente dalla 60 MINIKART, del palermitano Francesco la Chiusa.

La  giornata di sabato sarà dedicata interamente alle prove libere, mentre domenica sarà di buon mattino  il cronometro, ad indicare le griglie di partenza delle  prefinali  alle quali faranno seguito le finali che assegneranno i primi punti per il campionato. La serie promossa dalla delegazione Aci Sport Sicilia ed organizzata dal Karting Sicilia con il coordinamento di Gaspare Anastasi, prevede l’attribuzione per ogni categoria di 20 punti al primo, 15 al secondo e 12 al terzo, e a scalare fino a un punto  per il decimo classificato.

A disputare per primi la finale su una distanza di 7 giri, saranno una quindicina di conduttori fra i sei e gli otto anni di età, molti dei quali debuttanti della classe 60 ENTRY LEVEL. A seguire torneranno in pista per prendere parte alla fase conclusiva della 60 MINIKART, gli altri giovanissimi di età compresa fra 9 e 12 anni, che invece affronteranno dieci giri del percorso. Tutte le altre finali delle categorie 125 si svolgeranno su 16 giri, salvo decisioni dei commissari  e del direttore di gara Dario Anastasi. Le premiazioni sono previste attorno alle ore 18,00

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.