La Saguto ospite a Ficarazzi diventa strumento di attacco alle istituzioni

Il giudice Saguto ospite a Ficarazzi nel 2015 diventa strumento di attacco alle istituzioni locali.

Qualche giorno fa Antonino Martorana esponente del M5S e responsabile della pagina Ficarazzi in Movimento, ha attaccato il Sindaco sulle sue conoscenze in procura, che secondo l’attivista ha portato nel 2015 durante le Vele della Legalità a Ficarazzi, il Giudice Silvana Saguto che al tempo era il Presidente del Tribunale di Palermo per le misure di prevenzione. L’evento fu patrocinato dall’amministrazione comunale di Ficarazzi e dall’Assemblea Regionale Siciliana, in collaborazione con il Comune di Bagheria e l’associazione comunità aspra marinara”.

Ha visto tra gli altri protagonisti il Sindaco di Ficarazzi che unitamente all’Assessore Giovanni Giallombardo, Patrizio Cinque e vari rappresentanti delle istituzioni hanno accolto a braccia aperte il giudice Saguto persona rispettata e stimata da tutti. Presenti anche le diverse forze dell’ordine e ex agenti della sua scorta ficarazzesi che hanno voluto fortemente la sua presenza.
Nel post di Antonino Martorana viene additato il giudice come la mafia nell’Antimafia cosa non veritiera in quanto il giudice Saguto attualmente non deve rispondere di reati di mafia. Si è accostato negativamente il nome del Comune di Ficarazzi al processo Argo, quando invece lo stesso si è costituito parte civile ed è stato anche risarcito.

Pertanto alla luce di quanto sopra dobbiamo constatare per l’ennesima volta che si usano i social per dare e fare informazione scorretta.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.