NASCONDE COCAINA NEL BARATTOLO DI CACAO IN POLVERE

Al termine di un servizio antidroga effettuato dai Carabinieri Altarello di Baida, i militari dell’Arma hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti BRUNO Antonino, 55enne, volto noto alle forze dell’ordine.

I Carabinieri dopo aver seguito l’uomo fino ad un box di sua proprietà poco distante dall’abitazione, hanno iniziato le operazioni di perquisizione. Al termine, all’interno di un barattolo di cacao in polvere, nascosto nel cestino dei rifiuti, i Carabinieri hanno trovato 7 involucri termosaldati contenenti circa 50 grammi di cocaina pura ed un bilancino di precisione.

L’uomo tradotto in carcere è stato successivamente sottoposto agli arresti domiciliari dopo l’udienza di convalida.

In pochi giorni, i Carabinieri della Stazione Altarello di Baida hanno messo a segno due colpi.

L’altro pusher arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è il 24enne palermitanoPIZZURRO Domenico.

Il ragazzo, oltre ad essere stato fermato in flagranza mentre cedeva una dose di droga, è stato trovato in possesso di ben 190 grammi di hashish, già confezionati in bustine di plastica da circa 10 dosi ognuna, e di oltre 40 grammi di cocaina, tra cui 18 dosi già suddivise e pronte per il commercio. Anche per il 24enne si erano aperte le porte del Pagliarelli, per poi essere condotto agli arresti domiciliari al termine dell’udienza di convalida.

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.