A villa Sant’Isidoro 11 ° appuntamento con la Stagione concertistica Città di Bagheria.

Nuovo appuntamento, l’undicesimo,  con la seconda stagione concertistica Città di Bagheria organizzata dall’associazione culturale Bequadro e promossa dal Comune di Bagheria. Domenica 9 settembre, a villa Sant’Isidoro ad Aspra, alle ore 21,30, si terrà il concerto in villa a cura del gruppo bandistico  Città di Castleldaccia ensamble musicale “Cuori siciliani” diretta dal maestro Carmelo Calò .

Il programma prevede nella prima  parte, con testi di Andrea Mancuso,  arrangiamenti di Edmondo Teodolindo Negri e Antonio Di Rosalia  e adattamenti Carmelo Calò i seguenti brani :  Pi tia, Lu ventu ma mmutta, Mariù, Rammi na vasata, Curò camina, U piscaturi. Nella seconda  parte: La danza del sole di Nunzio Ortolano, Theme for trumpet Michele Mangani (Emanuele tromba Lo Buglio solista), Ross Roy               Jacob de Haan e The blues brothers revue medley.

————————————–
Marina Mancini

Il gruppo bandistico è formato dai seguenti musicisti:

GRUPPO BANDISTICO STRUMENTALE “CITTA DI CASTELDACCIA”

1.       Giaccone Rosanna                         flauto traverso

2.       Vassallo Gabriele                           “

3.       Cusimano M.Rosa                          “

4.       Calò Michelangelo                        clarinetto sib

5.       Mazzei Gianluca                             “

6.       Alioto Maria                                     “

7.       Totaro Sergio                                   “

8.       Valenza Floriana                             “

9.       Butera Paola                                    “

10.   Prestigiacomo Amedeo                              “

11.   Procopio Francesca                       “

12.   Mazzei Samuele                             sax soprano

13.   Butera  M.Rita                                  “

14.   Di Maio Salvatore                          sax c.alto

15.   Canale Giuseppe                            sax tenore

16.   Mezzatesta Vincenzo                   sax Baritono

17.   Massimo Nuccio                             corno

18.   Cusimano Giovanni                       “

19.   Lo buglio Emanuele                      tromba

20.   Lo Buglio Matteo                            “

21.   Tomasello Marco                            “

22.   Ditta Francesco                                               “

23.   Pedalino Vincenzo                        “

24.   Vella Adamo Antonio                   “

25.   Faranna Gaetano                            trombone

26.   Cefalù Ezio                                        Flic. Tenore

27.   Serio Giuseppe                                               flic. Baritono

28.   Ditta Camillo                                    flic. Basso

29.   Cusimano Andrea                          percussioni

30.   Cavarretta Alessio                         “

31.   D’Amico Roberto                            “

32.   Cipriano Giovanni                          “

33.   Faranna Giovanni                           “

Curriculum

Banda musicale città di Casteldaccia (PA)

Il Centro Civico di Musica e Cultura del Comune di Casteldaccia (PA), costituito nel 1999, ha tra gli obiettivi primari quello di promuovere, divulgare e sviluppare la cultura musicale, ponendo attenzione ai giovani e alle categorie deboli e svantaggiate, per un proficuo impiego del tempo libero. Dal 2005 col patrocinio del Comune di Casteldaccia ha portato avanti il progetto “La musica bandistica per lo sviluppo della cultura, del senso civico e il mantenimento delle tradizioni popolari”. Il progetto ha permesso l’istituzione di una valida scuola di musica, propedeutica alla creazione del “Gruppo bandistico Citta di Casteldaccia”, oggi composto da circa 40 giovani musicisti.

Il Centro Civico nei primi anni di attività ha coinvolto tantissimi giovani del territorio comunale in incontri di ascolto guidato di musiche di varie forme, generi ed epoche. Ha organizzato intense e partecipate stagioni concertistiche coinvolgendo l’intero territorio col patrocinio del Comune di Casteldaccia, anche in collaborazione con la Fondazione Teatro Massimo e con varie Associazioni ed artisti. Particolare successo di critica e di pubblico ha avuto nelle diverse edizioni la manifestazione “giovani musicisti” che negli anni ha visto il crescente coinvolgimento dei giovani musicisti casteldaccesi.

Il “Gruppo bandistico Citta di Casteldaccia” ha portato avanti importanti collaborazioni con svariate altre realtà Associativo musicali, tra queste l’Associazione flavese “Amici della musica” di S.Elia, realtà tangibile di questa collaborazione è la “filarmonica CastelFlavese”. Quest’ultima si è esibita con successo al primo raduno “città di S.Flavia”; alla manifestazione “armonie natalizie” a Casteldaccia nel 2009, al concerto “viaggio tra generi ed epoche”  a Porticello nel 2010, alla rassegna musicale “Dialogos” svoltasi a marzo 2011 a Calascibetta (EN), alla 5^ rassegna  “festa della musica S.Cecilia” nel novembre 2011  a T. Imerese, nel gennaio 2012 al “concerto del nuovo anno” a Casteldaccia, rientrante nel circuito concertistico musicale regionale Midland e nell’estate 2013 al max spettacolo musicale Feeling Art svoltosi a Porticello che ha visto la partecipazione di circa 150 giovani musicisti provenienti da varie Associazioni Musicali Siciliane e scuole medie ad indirizzo musicale. In collaborazione con la su citata Associazione si è conquistato con successo il secondo premio al “Festival Bandistico M° Luigi Ingo” svoltosi ad Alessandria della Rocca (AG) nell’estate 2017.

Il Centro Civico Musica e Cultura con il proprio “Gruppo bandistico città di Casteldaccia” inoltre collabora con: L’Associazione “A. Giunta” di Calascibetta (EN), l’Associazione “Musicainsieme” di Raddusa (CT), l’Associazione musicale “Pierluigi da Palestrina” di Collesano (PA), l’Associazione musicale “A.Scarlatti” di Aidone (EN). Grazie a queste collaborazione si è potuto incidere un cd e realizzare svariate stagioni concertistiche nel territorio regionale, già citato “Circuito musicale regionale Midland”

La collaborazione con l’Associazione musicale “Bequadro” di Bagheria e il suo coro ha consentito la realizzazione di spettacoli musicali sia a Bagheria che a Casteldaccia. Ultima ma non meno importante la collaborazione con l’associazione “Vivart” di Villabate con cui si è organizzato il Master musicale “giovani all’opera” che ha visto l’intervento di una decina di maestri del teatro Massimo di Palermo .​

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.