indagini dei carabinieri a seguito delle lesioni aggravate patite da un giovane 23enne

Nei giorni scorsi, a seguito della notizia dell’aggressione di un giovane 23enne dimorante in provincia di Agrigento, verificatosi a Lercara Friddi (PA) alle prime ore del 22 luglio u.s., i Carabinieri della Compagnia di Lercara Friddi hanno avviato una intensa attività investigativa che ha consentito di raccogliere utili elementi volti all’identificazione dei presunti autori del pestaggio, scaturito per futili motivi, e che marginalmente, avrebbe avuto riferimenti anche di discriminazione di natura razziale.

In particolare, i preliminari accertamenti condotti dai militari dell’Arma di, erano stati avviati alla segnalazione che presso un ospedale del capoluogo palermitano era giunto in gravi condizioni un giovane 23enne aggredito in pieno centro abitato a Lercara Friddi (PA).

Gli accertamenti investigativi, che nel proseguo venivano avvalorati anche dalle informazioni assunte da diversi testimoni dell’aggressione, consentivano ai Carabinieri di Lercara di individuare due responsabili, sul conto dei quali, nel più stretto riserbo istruttorio e di concerto con l’Autorità Giudiziaria, sono tutt’ora in corso ulteriori approfondimenti, volti a stabilire le cause, i motivi ed i ruoli assunti dai correi nel corso dell’aggressione

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.