PIAZZA DI SPACCIO A CIELO APERTO, I CARABINIERI ARRESTANO PUSHER

PALERMO: LA PRESENZA DEI CARABINIERI NELLE ZONE DI AGGREGAZIONE GIOVANILE È SEMPRE PIÙ INTENSA. QUESTA VOLTA, I MILITARI DELLA STAZIONE CRISPI HANNO MONITORATO, PER BEN DUE MESI, LA ZONA DEL BORGO VECCHIO.

I MILITARI DELL’ARMA HANNO APPRONTATO DIVERSI SERVIZI E VERIFICATO CHE, IN PARTICOLARE NEI FINE SETTIMANA, VI ERA UN GIOVANE CHE GESTIVA LO SPACCIO DEGLI STUPEFACENTI.

SONO STATI BEN 20 GLI SCAMBI DI DROGA REGISTRATI DAI CARABINIERI – IN PARTICOLARE DELLO SPACCIO AL DETTAGLIO DI COCAINA E MARIJUANA.

L’ATTIVITÀ HA PORTATO LA COMPETENTE AUTORITA’ GIUDIZIARIA AD EMETTERE NEI GIORNI SCORSI, UN’ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE PER IL T.G., 30ENNE PALERMITANO.

L’ATTENZIONE DEGLI INVESTIGATORI, NEL CORSO DEL SERVIZIO ANTIDROGA DI NON FACILE FATTIBILITA’, VISTA LA PRESENZA DI VEDETTE, SI È SOFFERMATA FIN DA SUBITO SU UN SOGGETTO, CHE CON FARE SOSPETTOSO, EFFETTUAVA VARI SCAMBI CON PRESUNTI ACQUIRENTI. IL MODUS OPERANDI DELLO SPACCIATORE, SI AVVICINAVA AD UN LUOGO, AL DI SOTTO DELLA QUALE AVEVA OCCULTATO LA DROGA.

IL PUSHER SUBITO BLOCCATO E’ STATO ARRESTATO CON L’ACCUSA DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI, PER LUI IL GIUDICE, DOPO LA CONVALIDA DELL’ARRESTO, HA DISPOSTO LA MISURA CAUTELARE DEGLI ARRESTI DOMICILIARI, DOVRÀ RISPONDERE DEL REATO DI SPACCIO SOSTANZE STUPEFACENTI

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.