Porticello, una stele per ricordare l’omicidio di Beppe Montana

Nel 33esimo anniversario della sua morte, la polizia ricorda il commissario Beppe Montana, ucciso in un agguato mafioso al rientro da una gita in barca a Porticello, frazione marinara di Santa Flavia. Sul luogo dell’eccidio, è stata scoperta una stele in marmo dedicata al ricordo del suo estremo sacrificio. Il questore di Palermo, Renato Cortese, ha reso omaggio alla memoria del commissario, deponendo una corona di alloro. Alla cerimonia erano presenti il prefetto Antonella De Miro e Dario Montana, il fratello del poliziotto.

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.