Inaugurato in piazza Castelnuovo “L’albero dei desideri”

Il 7 dicembre una delegazioni di bimbi in cura presso il reparto di oncoematologia pediatrica incontrerà Papa Francesco

Piazza Castelnuovo a Palermo presenta un albero davvero speciale fatto di desideri, sorrisi, speranze di tanti bimbi e ragazzi che si trovano ad affrontare la sfida più grande, quella della vita. A decorarlo sono stati tanti “piccoli artisti”, ricoverati presso l’Ospedale Civico  di Palermo  che hanno modellato l’argilla per esprimere il desiderio più grande, guarire.
La cerimonia di accensione, oltre alla città, ha visto presenti la famiglia Thun, il Sindaco Leoluca Orlando ed una rappresentanza dell’Ospedale Civico di Palermo formata dal Direttore generale Giovanni Migliore e dal primario del reparto di oncoematologia pediatrica Paolo D’Angelo. A seguire in serata, si è svolta presso la
Galleria Biotos,  la cena di beneficienza organizzata dalla Fondazione per sostenere i progetti 2018.

La Fondazione Lene Thun, Onlus bolzanina che promuove e gestisce 33 laboratori permanenti di terapia ricreativa attraverso la modellazione ceramica nei principali reparti di oncoematologia pediatrica e di neuropsichiatria infantile degli ospedali italiani,  ha avuto l’onore di collaborare alla decorazione dell’ abete alto 18 metri, icona del Natale Palermitano. Quest’anno, oltre ai desideri dei bambini ospitati presso le strutture ospedaliere,  decorano l’albero meravigliose stelle,  realizzate dai piccoli artisti delle zone del centro Italia colpite dal sisma, create durante i laboratori estivi  organizzati dalla Fondazione per supportare le aree terremotate.Così, con le mani e con il cuore, a Palermo come a Bolzano, Merano, Milano e Norcia sono nati meravigliosi alberi di Natale, suggestivi e insolitamente decorati, che abbracciano simbolicamente il grande albero di Natale, allestito in Piazza San Pietro.

Il giorno 7 dicembre, una delegazioni di bimbi in cura presso il reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Civile – accompagnati dalle famiglie e dai volontari della Fondazione Lene Thun saranno ospitati dalla Onlus bolzanina a Roma per incontrare Papa Francesco e partecipare all’accensione dell’Albero di Piazza San Pietro, che si illuminerà di gioia e speranza, grazie alle meravigliose creazioni provenienti da tutti i laboratori di eramico-terapia d’Italia.
Grazie al contributo di molti, nel corso di quest’anno, la Fondazione Lene Thun Onlus,  attraverso i laboratori distribuiti sul territorio nazionale, ha regalato oltre 27.000 ore di sorrisi e supportato con la sua attività 9.000 bambini e le loro famiglie,  che grazie alla magia della modellazione,  oggi vivono in maniera meno dura e difficile i lunghi ricoveri a cui li costringe la malattia.
Nella speranza che molti possano unirsi nel regalare sorrisi e nel condividere un Natale davvero speciale dando la possibilità a sempre più bambini di modellare l’argilla e di condividere le loro emozioni, la Fondazione Lene Thun Onlus augura a utti un Felice Natale, ricco di gioia e di speranza e invita a sostenere le attività 2018 donando un “Filo d’Amore” presso tutti i punti vendita THUN aderenti all’iniziativa.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*