SORVEGLIATO SPECIALE SORPRESO A SPACCIARE ALLA ZISA, ARRESTATO DAI CARABINIERI

Nonostante fosse sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, DI STEFANO Dario23enne palermitano, ha continuato nella sua attività illecita di spaccio di stupefacenti, fin quando i Carabinieri della Stazione Olivuzza l’hanno sorpreso con le mani nel sacco.

Dopo una breve attività di osservazione ed uno scambio avvenuto sotto i loro occhi, i militari dell’Arma hanno arrestato il giovane: la droga è stata rinvenuta in un sacchetto di plastica, ben occultato in un bidone dell’immondizia. all’interno del sacchetto, i carabinieri hanno trovato 23 stecchette di hashish, 5 dosi di marijuana e 72 euro, provento dell’attività illecita di spaccio.

Il ragazzo, dopo la convalida dell’arresto avvenuta con rito direttissimo presso il Tribunale di Palermo, è stato sottoposto alla  misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa del processo.

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.