CONTROLLI DEI CARABINIERI E CONTRASTO PARCHEGGIATORI ABUSIVI, 46ENNE DENUNCIATO PER INOSSERVANZA DEL DASPO

Altarello e Libertà: questi sono stati i quartieri interessati da un servizio straordinario di controllo del territorio svolto dai Carabinieri della Compagnia San Lorenzo, unitamente a personale della C.I.O. del XII Battaglione Sicilia, finalizzato al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

Dopo la recentissima riforma nel settore, avvenuta con legge nr. 48 del 2017 che ha introdotto speciali misure volte a rafforzare e tutelare la vivibilità ed il decoro dei territori, nel corso del servizio, è stato denunciato G.s. 46enne palermitano, per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità: l’uomo, nonostante fosse sottoposto al DASPO urbano emesso dal Questore di Palermo il 28 agosto scorso, è stato trovato in una delle strade vietate ed indicate nel provvedimento, ancora intento a richiedere la “tassa” per il parcheggio.

Proseguendo i controlli, sono state sanzionate amministrativamente altre due persone, sorprese a svolgere la stessa attività nei pressi di enti pubblici, mentre ad un terzo soggetto è stato anche notificato l’ordine di allontanamento dalla zona nonché il divieto di accesso alla stessa per un tempo massimo di 48 ore, perché trovato a svolgere l’illecita attività nei pressi della fermata dei mezzi pubblici.

Durante lo stesso servizio, i militari dell’Arma hanno effettuato più posti di controllo lungo le arterie stradali di maggior affluenza: sono 5 i ciclomotori sequestrati e sottoposti a fermo perché sprovvisti della copertura assicurativa o condotti da persone senza il casco.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*