Termini Imerese – Il 2 settembre la decima edizione della tradizionale Notte Bianca

Cultura, spettacoli, street food, shopping, giocolieri itineranti, gladiatori, esposizioni di artigianato, artisti di strada e tanta musica allieteranno la decima edizione della Notte Bianca termitana. Organizzata dall’ASCOM Confcommercio, con il patrocinio del Comune di Termini Imerese,  la manifestazione partirà il 2 settembre alle 18,30, da Piazza della Vittoria, con la sfilata dei Gladiatori, organizzata dall’associazione culturale Termini D’Amuri. In serata i gladiatori raggiungeranno Piazza Liborio Arrigo dove simuleranno lotte romane fino allo scoccare della mezzanotte.
Alle 19.00 partirà, sempre da Piazza della Vittoria,  il corteo di percussioni carioche di Fala Brasil, ricreando i colori e le sonorità trascinanti di Rio de Janeiro. Il percorso della Notte Bianca termitana 2017
Un assaggio carnevalesco in Piazza Crispi, dove un carro allegorico verrà esposto a partire dalle 19,30, la piazza sarà animata da canti, balli e intrattenimento a cura dell’Ass. Società del Carnovale. Tra le 22.30 e le 00.30 musica live:  all’inizio di Corso Umberto e Margherita si esibiranno i “Red Angels”, band emergente locale; a metà del Corso i “Note di Capriccio”; in via San Francesco Saverio swing blues e musica anni 60 e 70 con Maria Concetta Moreci;  tra via Vittorio Emanuele e via Ferrara note jazz con Morreale & DeLeonibus.
Alle 22.00, la Piazzetta del Carmelo ospiterà Giuseppe Milici e Vincenzo Palermo con il loro “From New York to Rio”.  Per i più giovani dj set a piazza La Masa, dalle 22.30 fino a tarda notte di Silvio Randazzo e Salvatore Rizzo.
Apertura straordinaria e visite all’interno delle chiese storiche di San Giuseppe, Sant’Antoninello e il Santuario della Consolazione a cura dell’Associazione Rodoarte dalle 21 a mezzanotte. Attività per i più piccoli distribuite lungo il percorso: spettacoli di giocoleria, prestigiatori, sculture di palloncini, spettacoli di bolle di sapone. A Piazza Liborio Arrigo, giochi per bambini a cura dell’Associazione Ad Maiora.
Spazio anche per la gola e lo shopping: tutti i negozi rimarranno aperti fino a tarda notte.
Lungo via  San Francesco Saverio e Corso Umberto e Margherita, avranno luogo esposizioni di artigianato, auto e moto. In via Bagni, detta “Strata Virdura”: vino, fritturina di paranza, polpo bollito, pesce, frutta fresca, arancine, panelle, crocchette, salsiccia arrostita e dolci tipici locali.

Maria Vera Genchi

 

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*