Sand Volley 4×4 OPEN MISTO “Don Bosco Beach Cup 2017” COPPA AL QUARTETTO “CARLETTI-LO VOI -VALENZA-DI FRESCO ! LE LUCI NOTTURNE DE “LE PALME” VEDONO BRILLARE UNA STELLA…LA TERMITANA MARIA GIOVENCO, ANNI 13!

Notizia Stampa: Sand Volley 4×4 OPEN MISTO
“Don Bosco Beach Cup 2017”

COPPA AL QUARTETTO “CARLETTI-LO VOI -VALENZA-DI FRESCO !

LE LUCI NOTTURNE DE “LE PALME” VEDONO BRILLARE UNA STELLA…LA TERMITANA MARIA GIOVENCO, ANNI 13!

 

Onore ai vice campioni, il quartetto termitano dei giovani: Nicolò Badalamenti, Giuseppe Cristan, Giulia Guagliardo e la talentuosa tredicenne Maria Giovenco de l’ “Atletica Termini” di Vito Iacona ed Emanuele Vamos Rafa Iacona che fanno un figurone. La finalissima, in notturna, esordio assoluto allo stabilimento balneare de “ Lido Le Palme” vede confermare i pronostici della vigilia, ossia il favoritissimo quartetto, in finale, formato dai palermitani Fabio Carletti, Piero Lo Voi, il madonita Dario Albus Valenza e la brava palleggiatrice villabatese Nadia Di Fresco. Commovente, alla fine del match, sono le lacrime pena la “pallonata in faccia” alla talentuosa Maria Giovenco che imbarazza non poco l’avversario, il forte e “gentleman” Dario Albus Valenza e gli altri compagni vincitori che consolano la ragazza caccamese! A contorno, spicca lo stile ed eleganza comportamentale sportiva di Piero Lo Voi, la discrezione ed il talentuoso palleggio della villabatese Nadia Di Fresco insieme alla simpatia, l’autorevole disincanto e la forte personalità di Fabio Carletti per la seconda volta campione (la prima nel 2014). Questi valori etici aggiuntivi sono impagabili e dai dettagli si vedono peculiari caratteristiche delle persone! Cosi il torneo assume toni di maggior lustro, quell’eleganza che, alla fine, chiude il cerchio magico della bella manifestazione pallavolistica targata P.G.S. Comitato Sicilia con il segretario Giulia Focarino! Un match bellissimo, applausi a scena aperta per entrambi i quartetti vedono prevalere sensibilmente la forza dell’avversario in termini di esperienza e scaltrezza su quello termitano più giovane ma audace vista la potenza esplosiva di Nicolò Badalamenti servito da Maria Giovenco. Una finale inedita che ha visto uscire gradualmente dalla scena dagli ottavi in poi validi atleti: Andrea Lo Casto, Linda Scimè, Giulia Focarino, Roberta Volo, Chiara Baratta Posturologa, Alberto Anello, Federica Fiorellii, Valentina Stassi, Adriana Sparacino, Simona Genualdi, Daniele Di Stefano, i tenaci Davide D’amico, Federico Caputo, Fabio Gargano e Giacomo Palazzo de “Le Palme” unitamente a tanti altri validissimi atleti che hanno combattuto impari con la passione mai doma di Laura Tuzzolino, lo slovacco Marek Kulha, Letizia Martorana, Chiara Trippodo, Rosalinda Cannizzaro, Alla fine la premiazione. Premio Simpatia e Fair Play ad Andrea Lo Casto e Franco Comparetto. Coppe ai primi tre classificati su 16 squadre; medaglia e canotte per tutti i partecipanti. Primo posto per Fabio Carletti e company; secondo “4×4 Atletica Termini”. Terzo posto al gruppo Villabate di Andrea Siino. Migliori beacher premiati: Nicolò Badalamenti (Atletica Termini); Linda Scimè (SSD Villabate); Roberta Volo(Raimondo Lanza Trabia) e, infine, Maria Giovenco, ad ottobre 14 anni, la piccola stella che ci ha fatto emozionare in una caldissima serata di fine di agosto.

( la 1^ foto: i vincitori: Piero Lo Voi, Fabio Carletti, Dario Arbus Dario Albus Valenza e Nadia Di Fresco; 2^ foto: i premi; la 3^ foto Atletica Termini al podio 2° posto con i collaboratori del Volley Città di Ficarazzi; 4^ foto Linda Scimè e Roberta Volo “selfie” con “Coppetta”; 5^ foto: Premi di riconoscimento a: da sx : M. Giovenco; R. Volo; L.Scimè; N. Badalamenti; A. Lo Casto; F. Comparetto; la 6^ foto: Vincitori 6^ tappa Beach Cup Don Bosco 2017 con Comitato Organizzatore: “Le Lido Le Palme e Volley Città Di Ficarazzi.

Articolo di Franco Comparetto

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*