TERMINI IMERESE: SORPRESO A RUBARE NELLA SCUOLA  DEI CARTAPESTAI, 40ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI

Domenica scorsa i Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese hanno tratto in arresto in flagranza di reato, con l’accusa di tentato furto aggravato, PIAMPIANO Santo Daniele termitano classe 1976.

Su richiesta di un militare dell’Arma libero dal servizio, gli operanti sono intervenuti all’interno della Scuola della Cartapesta, istituto in cui vengono addestrati gli artigiani per la realizzazione dei carri allegorici carnevaleschi, dove era stato segnalato un uomo con uno zainetto che aveva divelto una finestra, ubicata al primo piano e si era introdotto all’interno.

Immediatamente una gazzella dell’Aliquota Radiomobile di Termini Imerese si portava nei pressi della struttura ed i militari facevano irruzione all’interno. Subito notavano il PIAMPIANO, intento a scardinare dalla parete una placca metallica, completa di interruttore elettrico. Il prevenuto veniva immediatamente bloccato ed a seguito di perquisizione personale trovato in possesso di ulteriori 50 placche, complete di interruttori elettrici nonché degli attrezzi del mestiere ovvero 4 cacciaviti di diversa dimensione, il tutto all’interno di uno zainetto.

Il malfattore veniva pertanto condotto presso la caserma dei Carabinieri di Termini Imerese e dichiarato in stato di arresto per il tentato furto.

L’arrestato, terminate le formalità di rito veniva condotti presso la Casa Circondariale di Termini Imerese in attesa del giudizio direttissimo ove il  provvedimento restrittivo veniva convalidato ed applicata  la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*