CARINI: FERMATI A BORDO DI UNA MOTO RUBATA CON  MARIJUANA E HASHISH, 24ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI

SONY DSC

Nel corso di un servizio antidroga svolto nel centro storico di Carini, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il palermitano MARCECA Vito 24enne residente a Carini, e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minori un 17 enne originario di Palermo. I due dovranno rispondere di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e di ricettazione. Nel corso di un posto di controllo, i militari hanno fermato il motociclo a bordo del quale stavano viaggiando i due ragazzi, accertando che lo stesso risultava rubato a Capaci nel mese di aprile scorso. Durante la perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto addosso al Marceca circa 20 grammi di hashish, suddivisa in dosi, e ulteriori 21 grammi circa della stessa sostanza presso la sua abitazione. Il minore, invece, è stato trovato in possesso di circa 16 grammi di marijuana.

La sostanza stupefacente, verosimilmente destinata alla vendita a dettaglio nei quartieri del centro storico di Carini, è stata sottoposta a sequestro ed il motociclo è stato restituito al legittimo proprietario. MARCECA Vito è stato associato alla casa circondariale “Pagliarelli” di Palermo, in attesa dell’udienza di convalida.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*