Bagheria, Maurizio Lo Galbo tuona contro l’amministrazione, atto scellerato costituire la nuova SPA [ VIDEO ]

Sono passati pochissimi giorni da quando in un comunicato ufficiale del Comune di Bagheria si è presentata alla cittadinanza la nuova SPA Multiservizi  che si occuperà di manutenzione straordinaria e ordinaria del manto stradale e del sottosuolo e degli edifici scolastici e degli immobili; della manutenzione ed efficentamento della pubblica Illuminazione; implementazione e cura del verde pubblico; gestione, manutenzione ordinaria e straordinaria del cimitero.

E ancora progettazione e messa in esercizio e gestione di un piano dei parcheggi a pagamento, le cosiddette zone blu con le quali si intende anche finanziare il trasporto pubblico; la progettazione e messa in esercizio e gestione di un piano per gli spazi pubblicitari, oltre alla redazione di progetti a finanziamento di opere pubbliche, o di progetti di sperimentazione e ricerca, e ancora la realizzazione di opere ammesse a finanziamento.

Tra i servizi più impegnativi la gestione dei rifiuti e del servizio idrico integrato. Nel comunicato stampa “Il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, questo pomeriggio, presso il notaio Barabbino per formalizzare gli atti di costituzione della SPA Multiservizi, la società in house providing, a capitale pubblico, a totale partecipazione e controllo del Comune di Bagheria.

Nella sua decisione la giunta del Comune di Bagheria non teneva in considerazione il parere non favorevole dei Revisori dei Conti sulla creazione di una  spa che andrebbe contro i criteri e le norme dell’art. 163 comma 2 del TUEL e delle leggi regionali e nazionali che sconsigliano di andare a creare nuove compartecipate per i problemi che si sono verificati nel passato come il caso COINRES.

Ed ecco che Maurizio Lo Galbo scende in strada per protestare contro quella che definisce una “scelta scellerata” dell’attuale amministrazione, e lo fa con un video dove esorta tutti a prescindere dal colore politico a scendere in Piazza per riprendere le redini delle sorti di Bagheria…..

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*