Il 13 e 14 maggio arriva lo Slalom Città di San Cataldo

Edizione d’esordio della gara organizzata da Caltanissetta Corse e Automobile Club nisseno con validità per il Campionato Regionale. Iscrizioni aperte fino a lunedì 8 maggio.

thumbnail_ManifestoCaltanissetta: Sarà sabato 13 e domenica 14 maggio l’edizione d’esordio dello Slalom Città di San Cataldo, la competizione organizzata dalla Scuderia Caltanissetta Corse in collaborazione con l’Automobile Club nisseno proprio alle porte del capoluogo di provincia, con validità per il Campionato Regionale Slalom.

Il programma della neo nata competizione si sviluppa su due giorni e per un intero week end la cittadina di San Cataldo sarà al centro dell’attenzione sportiva siciliana. La validità per il Campionato Siciliano è stata riconosciuta alla gara, grazie alla nuova normativa introdotta dalla Delegazione Regionale ACI Sport, che permette di inserire nel calendario della serie regionale anche le gare a prima edizione che ne facciano richiesta.

Le iscrizioni sono in corso e si chiuderanno lunedì 8 maggio. Il programma entrerà nel vivo sabato 13 maggio, quando dalle 15.30 alle 20 a San Cataldo presso il Palazzetto dello Sport “Peppe Maira”, in via Piersanti Mattarella, si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive. Per la giornata di sabato presso il Palazzetto sarà ubicato anche il centro servizi della gara.

Durante le verifiche i concorrenti riceveranno anche le indicazioni scritte oggetto del Briefing, da parte del Direttore di gara Michele Vecchio.

Teatro della competizione sarà la SS122 tra Serradifalco e San Cataldo dal Km 52+700 al Km 55+600, proprio alle porte di San Cataldo, 2,9 Km di tracciato vario ed intervallato da 12 postazioni di rallentamento. 

I motori si accenderanno a partire dalle 8 di domenica 14 maggio, con la ricognizione del percorso da parte dei concorrenti al volante delle auto da gara. Successivamente le tre manche cronometrate, di cui la migliore costituirà classifica per ogni partecipante.

A fine gara la Cerimonia di premiazione completerà la due giorni sancataldese a tutto motore.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*