SORPRESI A RUBARE IN UN EX STUDIO TELEVISIVO

Terimi, arrestati tre palermitani: stavano rubando elettrodomestici e attrezzi da lavoro

Ieri mattina poco dopo le 5 del mattino i Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese hanno arrestato in flagranza di reato con l’accusa di furto aggravato, Alessandro MANCA palermitano classe 1992, Santo TERESI palermitano classe 1996 e Filippo RACCUGLIA palermitano classe 1998, tutti residenti nel capoluogo.

“Agrodolce, triste finale: ladri nel deposito dell’ex soap siciliana”thumbnail_DSC06080

L’equipaggio della gazzella del Nucleo Radiomobile transitando in Contrada “Impalastro”, ha notato una Fiat Seicento parcheggiata davanti ai cancelli dell’ edificio che in passato ospitava il centro televisivo “Med Studios”.

Giunta sul posto un’altra pattuglia in ausilio, i Carabinieri hanno proceduto al controllo constatando che i tre soggetti stavano caricando del materiale nell’autovettura. Avvicinatisi a piedi, avendo avuto la certezza dell’azione delittuosa, i militari sono intervenuti bloccandoli.

All’interno del mezzo, a seguito di perquisizione, sono stati rinvenuti elettrodomestici, attrezzature da lavoro: saldatori elettrici,  2 flex, 1 motosega, 1 soffiatore elettrico nonché tubi e materiale in rame di vario genere.

I tre accompagnati in caserma, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sono stati tratti in arresto e nel pomeriggio di ieri sono stati tradotti presso il Tribunale di Termini Imerese dove sono stati giudicati con il rito direttissimo. A seguito della convalida sono stati sottoposti all’obbligo di dimora nel Comune di Palermo e liberati.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*