Palermo celebra la Festa della Polizia. Orlando: “L’intervento del Questore segnala la nuova stagione di Palermo, città capitale della cultura




Anche la città di Palermo ha celebrato la Festa della Polizia nel 165°  anniversario della sua fondazione, con una cerimonia svoltasi stamani al Teatro Massimo. Erano presenti, tra gli altri, il vice Capo della Polizia, Prefetto Antonino Cufalo, il Prefetto di Palermo, Antonella De Miro, il Questore di Palermo, Renato Cortese.

Il Sindaco Leoluca Orlando, anch’egli presente al Teatro Massimo, ha espresso “l’apprezzamento e la gratitudine della città per l’impegno costante e quotidiano di tante donne e tanti uomini della Polizia di Stato a Palermo nella lotta ad ogni forma di illegalità e, in particolare, alla criminalità mafiosa, che ha subito duri colpi grazie al lavoro della magistratura e delle forze dell’ordine”.  Orlando ha poi dichiarato, facendo riferimento alle parole proferite
oggi dal Questore: “L’intervento del Questore conferma commozione e rabbia per le tante vittime della violenza, in una città un tempo governata dalla mafia che assumeva il volto di istituzioni, rendendo pericoloso ed isolato l’impegno di quanti nelle istituzioni si opponevano alla palude criminale politica affaristica mafiosa.

L’intervento del Questore segnala la nuova stagione  di Palermo, città capitale della cultura e, nel condividere apprezzamento per i risultati raggiunti, invita – come in tanti invitiamo – a non abbassare la guardia, per evitare che la palude politico affaristica mafiosa possa tentare di tornare a governare la nostra città'”.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*