Cristiano Pasca inviato delle Iene vince il premio Mario Francese

L’inchiesta realizzata da Le Iene sulla mancata assistenza da parte della Regione ai fratelli disabili palermitani Alessio e Gianluca Pellegrino conquista la giuria del premio giornalistico Mario Francese, il cronista del Giornale di Sicilia ucciso dalla mafia il 26 gennaio 1979. La “iena” palermitana Cristiano Pasca e l’autore della trasmissione di Italia Uno Claudio Bongiovanni sono i vincitori della ventesima edizione.

La decisione è stata presa dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia con l’associazione Uomini del Colorado e in collaborazione con Libera, il Conservatorio Vincenzo Bellini e il Liceo psicopedagogico, musicale e coreutico Regina Margherita. Secondo il caporedattore del Tg5 Gaetano Savatteri, che presiede la giuria “il servizio che ha costretto alle dimissioni l’assessore regionale Gianluca Miccichè, ha portato all’apertura del dibattito sulle lacune dell’assistenza ai disabili in Sicilia”.

“Non ci posso credere – dice Cristiano Pasca – sono orgoglioso, imbarazzato ed emozionato, perché non sono un giornalista. Ricevere questo premio dedicato a chi, come Mario Francese, ha fatto del giornalismo d’inchiesta una scelta di vita totale, mi gratifica. Vuol dire che quello che stiamo facendo con la squadra di Le Iene sta dando i suoi frutti e sta facendo prendere consapevolezza al pubblico.




Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*