A BAGHERIA DOMENICA 26 MARZO “PRIMAVERA IN FESTA”

Domenica 26 Marzo 2017, dalle ore 16.00 alle ore 22.00, la Pro Loco di Bagheria “ Città delle Ville” in collaborazione con il “Bar Ester” organizzerà la manifestazione “Primavera in Festa” con il patrocinio del Comune di Bagheria. Una giornata di festa che celebrerà l’arrivo della Primavera, con attività artistiche, culturali ed enogastronomiche, presso l’asse viario che corre tra la residenza settecentesca di Villa Palagonia e via Palagonia; l’antico ingresso che dal Padreterno conduceva alla maestosa Villa e che da essa prende il nome. In occasione della manifestazione sarà assicurata l’apertura al pubblico dei due ingressi di Villa Palagonia (gratuito); e sarà consentita una visita guidata al piano nobile (a prezzo ridotto del 50% sul prezzo intero del biglietto). Si comincerà alle 16 con l’esibizione dell’Associazione folkoristica ” I Tamburinari e le majorettes di Aspra”. Nell’asse viario interessato si potranno ammirare: i carretti siciliani, i prodotti dell’artigianato artistico siciliano presentati dall’artista Tommaso Provenzano, la mostra collettiva “Una tela per Amatrice” ideata e curata dall’artista palermitana Daniela Verduci. Ci sarà spazio pure per i bambini, grazie all’animazione che vedrà presenti i personaggi Disney e gli scultori di palloncini. Giuseppe Mineo con le riproduzioni delle statue di Villa Palagonia, utilizzate nel film “Baarìa”, proverà a far rivivere le suggestioni e le atmosfere del capolavoro del regista bagherese Giuseppe Tornatore. Grande spazio sarà assicurato agli stand della gastronomia e della pasticceria tipica siciliana: “Pane e panelle, sfincione, arancine, pani cunzatu, salsiccie, puntine e soprattutto dolci e gelati della “nostra” migliore tradizione pasticcera artigianale. Tra gli artisti ha assicurato la presenza Michelangelo Balistreri del “Museo dell’Acciuga” di Aspra, e in serata la cover band “Non dire no” presenterà, concludendo la manifestazione, un repertorio dei migliori successi di Lucio Battisti.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*