Per Riolo – Rappa e CST Sport su Abarth 124 Rally primi punti tricolori

L’equipaggio palermitano della scuderia messinese nella gara d’esordio al Ciocco ha apprezzato l’alto potenziale della GT dello Scorpione e lottato costantemente per la vittoria e raccolto importanti dati. Poi lo stop per un problema di gioventù

Gioiosa Marea (ME) 22 marzo 2017. Totò Riolo e Gianfranco Rappa portacolori della scuderia CST Sport, sulla Abarth 124 Rally curata dalla Bernini Rally, al 40° Rally Il Ciocco e Valle Serchio hanno guadagnato i primi punti nella classifica della nuova categoria RGT del Campionato Italiano Rally.

Il pilota di Cerda tre volte vincitore della Targa Florio e l’esperto co-driver palermitano, hanno usato la gara toscana, round inaugurale del tricolore e del Trofeo Abarth 124 Rally, come banco di prova dal quale ricavare importanti indicazioni per lo sviluppo della prestante trazione posteriore dello Scorpione, che dispone di un motore da 1.8 turbo da ben 300 cavalli. Molte le regolazioni d’assetto per l’equipaggio CST, sempre molto ben assecondato della professionale staff della Berninii Rally. 

Riolo e Rappa sono rimasti costantemente nelle posizioni di vertice di gruppo e Trofeo, alterandosi al comando con i diretti avversari, sebbene costretti a due rimonte, per la rottura della barra stabilizzatrice nella 1^ tappa, poi per un testacoda dovuto ad un assetto troppo rigido per il fondo sconnesso di una prova nella seconda tappa. Le regolazioni d’assetto son state sempre favorite da un’ottima risposta delle gomme Michelin, considerate dal pilota un vero punto di forza.

Prima di entrare nell’ultima prova, per il duello decisivo per la vittoria, purtroppo la rottura del differenziale, ha messo fine anticipatamente alla bella prova di Riolo e Rappa, che comunque hanno raccolto dati importanti e preziosi per gli ulteriori sviluppi dell’auto, con ci saranno nuovamente in gara già al Rally Sanremo, altra lunga e massacrante competizione, del 31 marzo ed 1 aprile.

-“Il Rally del Ciocco ci ha fornito importanti riferimenti per proseguire nello sviluppo di una vettura dall’alto potenziale – è stato il commento di Riolol’Abarth 124 Rally si è rivelata un’auto versatile ed allo stesso tempo molto generosa nell’erogazione dei tanti cavalli a disposizione. Ottimo lo sviluppo dell’assetto ben supportato dall’eccellente lavoro della coperture Michelin. Ora ci attende Sanremo con tutte le insidie delle sue prove lunghe ed anche in notturna, ma dopo l’esperienza del Ciocco abbiamo dei punti di riferimento più precisi”-.

Calendario Trofeo Abarth 124 Rally 2017: 17-19 marzo 40° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio (LU); 30 marzo – 2 aprile 64° Rally di Sanremo (IM); 21-23 aprile 101^ Targa Florio (PA); 2-4 giugno 50° Rally del Salento (LE); 26-28 agosto Rally del Friuli e delle Alpi Orientali; 15-17 settembre Rally Roma Capitale (RM); 13-15 ottobre 35° Rally Due valli (VR)

Rosario Giordano

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*