Ritrovata tartaruga “ caretta caretta” a Casteldaccia

Nel fine settimana, gli uomini della Guardia Costiera di Porticello, guidati dal Comandante Tenente di Vascello (CP) Giulia Tassone, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, che nelle  scorse settimane ha portato al sequestro di diverse partite di pesca in cattivo stato di conservazione, circa 200 kg, nonché il sequestro di novellame di sarda per un valore di circa 30.000 euro, hanno rinvenuto in località “secca della Majorana” una tartaruga caretta caretta” del peso di circa 70 kg.  Le  “caretta caretta”, sono animali che si sono adattati alla vita acquatica grazie alla forma allungata del corpo ricoperto da un robusto guscio ed alla presenza di “zampe” trasformate in pinne.

Alla nascita è lunga circa 5 cm. La lunghezza di un esemplare adulto è di 80 – 140 cm, con massa variabile tra i 100 ed i 160 kg. La specie è considerata endangered, a livello regionale e globale, ed è perciò protetta da normativetosto-caffe internazionali e, in particolare, da numerose convenzioni tra le quali la Convenzione di Barcellona e relativo protocollo aggiuntivo che prevede misure di protezione e di conservazione per la specie vietandone l’uccisione, il commercio e il disturbo durante i periodi di riproduzione, migrazione, svernamento e altri periodi in cui gli animali sono sottoposti a stress fisiologici.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*