VOLLEY: FICARAZZI CORSARO E VINCENTE AL TIE BREAK A CASTELLANA! SUPERBA PROVA DELLA CENTRALE AURORA RAMIREZ!

Notizia Stampa – Seconda Divisione Volley Città di Ficarazzi

Castellana – Città di Ficarazzi 2-3 ( 18-25; 19-25; 25-10; 25-15; 11-15)

FICARAZZI CORSARO E VINCENTE AL TIE BREAK A CASTELLANA! SUPERBA PROVA DELLA CENTRALE AURORA RAMIREZ! E’ finita bene! Quando vinci 2-0 la gara deve essere chiusa o, perlomeno, se concedi un set all’avversario la devi chiudere sul 3 a 1 ! Chi conosce la pallavolo a tutte le latitudini, tuttavia, è consapevole che, il volley non ti perdona nulla se la forza mentale insieme a quella fisica non prevale subito sull’avversario. Cosi il giovane Ficarazzi dopo una settimana di particolare negatività e criticità che ha visto una squadra dilaniata dalle polemiche ed alcune congestioni interne, si reca in trasferta nelle Madonie privo di alcune giocatrici titolari. Di necessità bisogna fare virtù e cosi, ancora una volta, l’allenatore ficarazzese Franco Comparetto inventa una nuova ed inedita formazione che le ragazze del Volley Città di Ficarazzi recepiscono con intelligenza riuscendo tatticamente nei primi due set ad oscurare l’avversario, il Castellana, terza forza del campionato. Ma la pallavolo è strana o perlomeno è bellissima perché non puoi dare mai nulla di scontato! I valori tecnici ed il terzo posto del Castellana restituiscono vigore ed impulso alla squadra madonita che restituisce e regala due sberle al terzo e quarto set ad un Ficarazzi in bambola molto ingenuo e debole caratterialmente. La rabbia dell’allenatore Franco Comparetto è indescrivibile cosi come la disincantata evanescenza di alcune atlete spentesi subito. La squadra, fortunatamente, si riprende al tie break e vince 2 a 3 soffrendo molto e vincendo comunque in un campo difficile. Cresce il Ficarazzi, ricordiamolo incompleto, e giovanissimo che vede brillare, ancora una volta, una ragazza molto promettente, la ficarazzese Aurora Ramirez bravissima al centro capace di murare molti palloni facendo ottima figura anche nel ruolo di opposto. Adesso, auspicando che si plachino gli sterili nervosismi, si aspetta una squadra al completo e serena contro il Villabate, sabato prossimo, sperando di avere una reazione ancora più convincente e di spessore caratteriale. Cresce sempre più, ad ogni modo, il Ficarazzi, le avversarie se ne accorgono!

Articolo Franco Comparetto

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*