Continua al Teatro Massimo La Norma

In scena al Teatro Massimo di Palermo, fino a martedì 28 febbraio, la “Norma” di Vincenzo Bellini. Sul podio il maestro Gabriele Ferro, con la regia di Ugo Giacomazzi e Luigi Di Gangi. Le scene sono di Federica Parolini, mentre  i costumi di Daniela Cernigliaro.

L’opera in due atti, su libretto di Felice Romani, racconta la storia di Norma, sacerdotessa, figlia del capo dei druidi Oroveso e amante di Pollione, proconsole di Roma nelle Gallie, dalla cui relazione segreta nascono due figli. Norma,  personaggio dalla svariate sfaccettature, una donna dalla personalità poliedrica,  interpretata in passtao da grandi soprani come  Maria Callas e Montserrat Caballé.

Già dalla prima un grande successo ed un pubblico numeroso: registrato il sold out e dieci minuti di applausi finali, con una diretta streaming di oltre un centinaio di persone online. Dalla durata di tre ore e un quarto (incluso un intervallo tra primo e secondo atto), per la tragedia lirica, con il nuovo allestimento del Teatro Massimo in coproduzione con Arena Sferisterio di Macerataun, nel ruolo di Norma Mariella Devia (19, 22, 26, 28) e Yolanda Auyanet (21, 25). 

Oggi l’appuntamento è alle ore 18:30. Per turni e costi è possibile consultare il sito del Teatro Massimo

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*