Allarme terrorismo alla stazione centrale di Palermo

Due telefonate anonime hanno scatenato l’allarme: segnalavano la presenza di ordigni nella zona della stazione centrale di Palermo. Sono scattati i provvedimenti antiterrorismo e la zona è stata transennata, sul posto le forze dell’ordine. Carabinieri, polizia, agenti della digos, guardia di finanza e vigili del fuoco sono intervenuti setacciando la zona. Pacco sospettoNelle due telefonate (una diretta al centralino della polizia ferroviaria, l’altra alla stazione di Bologna) si segnalava la presenza di persone sospette a bordo degli autobus, nella zona del terminal in piazza Cairoli. Gli agenti, coadiuvati da artificieri, hanno scandagliato bagagli e passeggeri di tre pullman provenienti da Roma. Trovato un pacco sospetto. Quattro le persone fermate dagli agenti della digos: tre uomini nordafricani portati via e una donna, trattenuta in stazione.

Maria Vera Genchi

 

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*