USTICA – TROVATO CON 20 GRAMMI DI HASHISH

ARRESTATO DAI CARABINIERI

Nel pomeriggio di martedì scorso, i militari della Stazione Carabinieri di Ustica, impegnati in un servizio di controllo del territorio sull’isola hanno arrestato un residente  con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I Carabinieri hanno proceduto al controllo di F.r. che, sin da subito, è apparso visibilmente agitato, assumendo un atteggiamento ostile nei confronti degli operanti.

Infatti, lo stesso, temendo che il controllo potesse estendersi alla sua abitazione, è uscito sulla pubblica via, provocando la chiusura della porta di ingresso, al fine di impedire l’accesso ai Carabinieri che, nel frangente, gli hanno comunicato di dover procedere alla perquisizione domiciliare.

I Carabinieri, insospettitisi dal risoluto rifiuto di aprire la porta d’ingresso, avvalendosi dell’ausilio di un fabbro, hanno guadagnato l’accesso all’abitazione procedendo alla perquisizione. A seguito del controllo domiciliare, sono stati rinvenuti diversi frammenti di sostanza verosimilmente stupefacente del tipo “hashish” per un peso complessivo di circa 22 grammi nonché materiale per il confezionamento, bilancino e coltello.

Al termine delle operazioni, F.r. è stato arrestato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la propria abitazione sull’isola.

Tradotto con “navetta” presso il Tribunale di Palermo, dove il giudice ha convalidato l’arresto ed è stato rimesso in libertà, in attesa del processo

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*