RUBA DUE CELLULARI IN POCHI MINUTI

21ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI

Ieri sera intorno alle 21.20 l’equipaggio di una gazzella del Nucleo Radiomobile di Palermo stava percorrendo via Roma, quando giunto all’altezza della Discesa dei Giudici, veniva fermato da un passante che li informava che una ragazza sud americana, pochi istanti prima era stata derubata del suo cellulare da un uomo che indossava una felpa rossa, fuggito in direzione via Venezia. Nonostante le ricerche in zona, non si riusciva ad individuare il soggetto. Pochi minuti dopo, in via Volturno un Maresciallo dei Carabinieri libero dal servizio, allertato dalle grida di una giovane, notava un ragazzo con una felpa rossa e un berretto di lana scuro, di media altezza e corporatura esile che si allontanava di corsa con un cellulare nelle mani, ed avendo intuito che avesse compiuto un reato, lo inseguiva a piedi, perdendolo in via Porta Carini. Venivano quindi diramate le ricerche a tutte le autoradio in zona che provvedevano a cinturare la zona, fermando intorno alle 22.30 in Corso Tukory, un giovane perfettamente corrispondente alla descrizione.thumbnail_CONTROLLI DEI CC DEL N.R.M. PALERMO

MAHA Bihama,  21enne,  nato in Senegal, riconosciuto dalla vittima e dal Maresciallo dei Carabinieri, aveva nel borsello a tracolla, i cellulari rubati poco prima alle due giovani, un cellulare ed un portafogli posti sotto sequestro in attesa di restituzione ai legittimi proprietari.

L’Autorità Giudiziaria informata dai Carabinieri, ha disposto l’arresto del MAHA Bihama per furto con strappo ed il giudizio con il rito direttissimo nella mattinata odierna presso il Tribunale di Palermo

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*