SERVIZIO STRAORDINARIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO NELLE “MADONIE”: QUATTRO PERSONE DENUNCIATE, TRE GIOVANI SEGNALATI QUALI ASSUNTORI DI SOSTANZE STUPEFACENTI, RITIRATE CINQUE PATENTI E DUE CARTE DI CIRCOLAZIONE

PALERMO –  I Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana ed in particolare i militari delle Stazioni di Polizzi Generosa, Bompietro ed Alimena unitamente al personale del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno svolto nelle giornate del 5 e 6 dicembre un servizio straordinario di controllo del territorio, che ha interessato non soltanto i centri abitati ma anche le principali vie di comunicazione (SS 120 – SS 290 – SS 643).

Quattro le persone denunciate al termine delle attività dei Carabinieri della Compagnia e delle Stazioni di competenza. In particolare L’impegno degli uomini dell’Arma nell’ambito del servizio, finalizzato nello specifico a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, in materia di armi nonché il traffico ed il consumo di stupefacenti, ha consentito di denunciare in stato di libertà S. v. palermitano classe 1957, in quanto fermato ad un posto di controllo da una pattuglia della Stazione di Polizzi Generosa e da una “gazzella” dell’Aliquota Radiomobile, durante la perquisizione personale veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico, illecitamente detenuto.

Nel corso del medesimo servizio i Carabinieri della Stazione di Bompietro hanno individuato e denunciato in stato di libertà due soggetti, provenienti da Palermo, M. a. classe 1989 e M. s. classe 1996, che avevano utilizzato due banconote false da 50 € per acquistare merce presso alcune attività commerciali di Bompietro.

Inoltre i militari della Stazione di Alimena, a seguito di un intervento per sedare una lite tra due giovani, denunciavano in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria uno di essi, V. p. classe 1977, per il reato di rapina atteso che aveva sottratto all’altro ragazzo 100 € mediante minaccia.

Durante il servizio straordinario sono stati eseguiti numerosi posti di controllo sulle principali vie di comunicazione, in particolare sulla SS 120 – SS 290 – SS 643, identificando 180 persone e controllando 120 veicoli. Sono state elevate nr. 25 contravvenzioni al Codice della Strada, ritirate cinque patenti di guida e 2 carte di circolazione, nonché un veicolo privo di copertura assicurativa è stato sequestrato.

Inoltre, i controlli stradali hanno consentito di individuare tre giovani in possesso di sostanza stupefacente e sequestrare contestualmente 6 gr. circa di “marijuana”, con la conseguente segnalazione amministrativa degli stessi all’Ufficio Territoriale del Governo

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*