In pensione la direttrice della biblioteca comunale Lea Amodeo

Dopo anni di onorato servizio, raggiunge il traguardo della pensione la responsabile della Biblioteca comunale, la dottoressa Leonarda Amodeo.

Ieri, presso la biblioteca, ha salutato colleghi, amici ed amministratori dopo 37 anni di onorato servizio.

Lea  Amodeo ha lavorati in diversi settori comunali: nel maggio 1979, ha iniziato a villa Cattolica, poi all’ufficio Commercio dove per 14 anni, ha lavorato con le licenze di commercio, quale responsabile funzionario dell’ufficio Annona.

Poi all’ufficio tributi nel periodo del primo commissariamento di Bagheria. Nel 1995 ha ricoperto il lavoro di coordinatrice dei servizi socio-assistenziali, sino al 2000.

Nel 2000 ha messo costituito  lo Sportello Universitario del Comune di Bagheria nei locali di villa San Cataldo sino al 2003, allora c’era grande affluenza di studenti quando ancora non era diffuso l’uso del web.  Poi è stata responsabile del protocollo generale, ed infine da allora sino a ieri è stata la responsabile della civica biblioteca sempre con grande impegno e devozione.

A salutare la dipendente erano presenti l’assessore alla Cultura Romina Aiello, la presidente del Consiglio comunale, Claudia Clemente e il responsabile apicale direzione V Cultura Giuseppe Bartolone oltre a diversi colleghi.

I colleghi tutti augurano a Lea Amodeo  di proseguire il suo cammino con lo spirito combattivo e la tenacia che l’hanno sempre contraddistinta.

_______________________
M. Mancini

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*