“Come Ginestre”: un fine anno pieno di emozioni

È ripreso domenica 13 novembre scorso a Melilli (SR) il Campionato Regionale Finp, con la quarta tappa, organizzata dall’asd “Il Faro Augusta” nella piscina comunale in via Sandro thumbnail_sport-ability-2016Pertini. Dopo la pausa estiva, per il team di “Come Ginestre” è stata l’opportunità di riprendere il percorso verso l’ambìto titolo regionale, che si prospetta sempre più alla portata di mano, sebbene non manchi una qualificata ed agguerrita, quanto leale, “concorrenza” per il vertice. Per gli atleti di nuoto paralimpico della onlus catanese il 2016 si sta rivelando un anno sempre più proficuo: si prenda, ad esempio, la crescita di atleti giovani come Denise Fresta, sempre più all’attenzione come nuotatrice di interesse nazionale, che a Melilli ha piazzato il record di categoria cadetta nel 200 stile libero S05 in vasca corta con il tempo di di 4′ 22” 73. Ottime anche le prestazioni degli atleti Federico Muzio, Aldo Gioia, Angelo Mirabella, Antonino Maugeri e della new entry Katia Fiorenza, 12 anni, alla sua prima trasferta regionale

Un successo per tutto il roster della squadra etnea, che dimostra come ad imporsi è la “linea verde” intrapresa grazie alla sapiente guida del tecnico di “Come Ginestre”, Prof.ssa Maria Grazia Fiamingo (eletta pochi giorni addietro consigliere regionale della Federugby), e con la collaborazione dei volontari ed assistenti del team in maglia verde.

E da oggi altri appuntamenti da protagonisti con “Come Ginestre”: ai “Portali” la due giorni de “I Portali per il sociale”: giochi, musica ed intrattenimento per un intero week end dedicato ai disabili, con la recordwoman Denise Fresta che farà da madrina.thumbnail_denise_fresta

Ed il 2 dicembre il consueto appuntamento con “Sport Ability”: al Palacatania una mattina di aggregazione con dimostrazioni ed esibizioni di tante discipline paralimpiche, tra le quali spicca il progetto di Come Ginestre “Wheelchair Rugby Catania”: il rugby in carrozzina che sta sempre più entusiasmando ed attirando curiosi e praticanti.

Membro entusiasta del consorzio “Catania al Vertice”, Come Ginestre sarà protagonista del consueto galà “I nostri campioni”, in scena dalle 16 dell’8 dicembre prossimo allo Sheraton Hotel: tra i premiati più in vista un riconoscimento di altissimo profilo è previsto anche per un elemento della onlus catanese.

E il 18 dicembre l’attesa finale del campionato Finp a Enna: in vasca gli atleti in calottina verde saranno chiamati a difendere il primo posto in classifica.

Si attende una nuova prova di maturità, quindi, per il team catanese che vuole aggiungere al suo ricchissimo palmares un nuovo titolo regionale.

Questo grazie all’esperienza dei “veterani” del gruppo, come anche alla “linea verde” intrapresa dalla squadra del Presidente Salvo Mirabella: che è possibile contattare all’indirizzo email salvatoremirabella@libero.it oppure info@comeginestre.it, attraverso il social network FB, oppure telefonando al 3389027431 per entrare nel variegato e stimolante mondo di “Come Ginestre”

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*