Giardino inglese. Danneggiata la “statua del cigno”

La condanna di Orlando e Marino

“Ancora unews_img1_87365_giardinoinglesena volta condanniamo un atto vandalico chemortifica la storia e
l’immagine della nostra città e delle sue opere d’arte  Ancora una volta
condanniamo l’atteggiamento di certi palermitani che continuano,
inopportunamente, a considerare zone franche alcuni luoghi del nostro
territorio. L’auguro è che le indagini possano portare all’immediata
individuazione di questi incivili con una pena esemplare”. Lo hanno detto
il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore all’Ambiente, Sergio Marino dopo
la segnalazione di denuncia fatta dal capo giardiniere del Giardino Inglese
che ha rinvenuto il danneggiamento in due parti, busto e testa della statua
di Roberto Bagnasco, denominata la statua del cigno all’interno della vasca piccola.
L’amministrazione comunale di concerto con la sovrintendenza ai Beni
Cultuali verificherà la possibilità di affidare ad un restauratore dei Beni
culturali il recupero della statua danneggiata.

Fabio Citrano

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*