CARABINIERI ARRESTANO UN 48ENNE PER STALKING: CONTINUAVA A MINACCIARLA NONOSTANTE IL DIVIETO DI AVVICINAMENTO. DISPOSTI GLI ARRESTI DOMICILIARI

PALERMO: i Carabinieri della stazione Crispi hanno tratto in arresto per il reato di stalking C.r., 48enne palermitano.  L’uomo era già stato arrestato ad aprile ed era stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima: violando tale misura, l’uomo ha continuato a minacciarla, chiamandola insistentemente.

“Vivevo in uno stato d’ansia”, ha riferito la donna. Infatti qualche giorno fa è stata inseguita dallo stalker fin sotto l’abitazione di una sua amica, con la pretesa, da parte di quest’ultimo, che gli venissero restituiti i regali da lei ricevuti. Poi nuovamente nei pressi del luogo di lavoro della vittima, dove i Carabinieri, avvertiti nell’ immediatezza dalla vittima, lo hanno colto in flagrante ed, a seguito di minacce verbali,  lo hanno arrestato.

Dopo il giudizio direttissimo,  il 48enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*