TERMINI IMERESE: SERVIZI ANTIDROGA DEI CARABINIERI, UN ARRESTO E QUATTRO SEGNALATI

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese, con l’ausilio di unità cinofila del Comando Provinciale di Palermo, nell’ambito di  servizi straordinari di controllo del territorio tesi al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato COZZO Ignazio Francesco, 37enne originario di Termini Imerese, volto noto alle Forze dell’Ordine.

Il COZZO che abitualmente espleta attività di venditore ambulante di frutta e verdura, è stato notato dai Carabinieri mentre era intento a cedere una dose di hashish ad un’acquirente all’interno del proprio chiosco ambulante. Prontamente intervenuti, i Carabinieri hanno fermato sia l’acquirente che il COZZO, rinvenendo quasi 50 grammi di hashish che il medesimo aveva gettato sotto la propria autovettura alla vista dei militari.

L’uomo su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura di Termini Imerese è stato sottoposto agli arresti domiciliari e quindi giudicato con il rito direttissimo a seguito del quale il Giudice del Tribunale ha confermato gli arresti domiciliari.

L’acquirente della sostanza è stato invece segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Palermo quale assuntore di sostanze stupefacenti. Sempre nella giornata di ieri i Carabinieri hanno segnalato altri tre giovani trovati in possesso di piccole quantità di hashish per uso personale.

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.