Trabia rievoca la pasta

“A ponente di Termini vi è l’abitato di Trabia, sito incantevole, ricco di acque perenni e mulini, con una bella pianura e vasti poderi nei quali si fabbricano “itrìya” in quantità tale da approvvigionare, oltre ai paesi della Calabria, quelli dei territori musulmani e cristiani, dove se ne spediscono consistenti carichi”

Così Al Idrisi documenta Trabia, nel suo “Libro di Ruggero”, possente opera geografica risalente al 1153. Nella descrizione del borgo, l’autore arabo menziona gli “itrìya”, ovvero gli spaghetti, di cui , un tempo, Trabia vantava la produzione. Tradizione, motivo di grande orgoglio per il paese, che ancora oggi rievoca. Proprio domani, 20 Novembre 2016, Trabia sarà lo scenario di una giornata ricchissima di eventi ed iniziative tutte all’insegna della pasta. Alle 08,30 si inizierà con 1^XC “Giri in Pasta” Memorial “Giacomo Picone”, gara che terrà impegnati tutti gli appassionati di mountain bike per le vie del paese.  A seguire alle ore 12.30 il Pasta Party, offerto dall’associazione Itrya.ortolano Nel pomeriggio, alle ore 15,30, l’aula consiliare sarà la sede del convegno “La storia della Pasta a Trabia”; alle 17,30 piazza Lanza ospiterà un’esibizione del gruppo Folk “I Terrazzani” e alle ore 18 sarà inaugurato il Museo del Grano e della Pasta. La serata proseguirà con esibizioni musicali e degustazioni. “Vogliamo ritornare a produrre pasta a Trabia” spiega Leonardo Ortolano, il primo cittadino ” E’ un progetto ambizioso di sviluppo per il nostro paese, miriamo alla creazione di un prodotto di nicchia. Ci vorrà tempo, tanta passione e tanto lavoro.” L’amministrazione si impegna a mantenere viva questa tradizione che lega Trabia alla pasta, sostenendo e favorendo simili iniziative, “Abbiamo assegnato alla cooperativa Itrya alcuni locali Comunali per la creazione del Museo del Grano e della Pasta” continua Ortolano “ci impegneremo a far conoscere questo nostro primato storico”

Maria Vera Genchi

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*