iL COMUNE RICORRE IN APPELLO CONTRO LA SENTENZA DEL TRIBUNALE DI TERMINI

Il Comune di Bagheria, sentito il legale che difende l’ente ha deciso di ricorrere in appello avverso la sentenza di primo grado del giudice del Lavoro del Tribunale di Termini Imerese relativa alla vicenda della sospensione della dirigente comunale della Direzione III.

Come è noto la dipendente comunale ha vinto il ricorso presentato avverso le sospensioni di 5 e 6 mesi che le erano state comminate.

L’amministrazione, supportata dal legale, ritiene che ci siano tutte le condizioni per ricorrere contro il giudizio del tribunale di Termini, L’Amministrazione tutelerà i propri interessi nelle sedi competenti.

ufficio stampa

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*