Gran finale nei Rally per Concordia Motorsport

Luigi Bruccoleri sulla Mitsubishi sarà al Rally di Pomarance ed in casa a Mussomeli. New entry “Fofò” Di Benedetto. Epilogo stagionale ricco di novità per la Scuderia agrigentina 

thumbnail_livrea-mitsubishiFavara (AG), 14 novembre 2016. Un gran finale per Concordia Motorsport, la scuderia agrigentina che fa capo al driver e team manager Luigi Bruccoleri. Il protagonista della velocità in salita nazionale dopo l’ottimo secondo posto in casa al Rally Terre di Pirandello al volante della Mitsubishi EVO X, rilancia la sfida sulla 4×4 curata dalla LB Tecnorally in due occasioni: Rally di Pomarance in Toscana il 19 e 20 novembre prossimi, dove sarà affiancato dall’esperto palermitano di lungo corso Gianfranco Rappa. Una settimana più tardi all’edizione d’esordio del rally di Mussomeli, in provincia di Caltanissetta, con a fianco ancora una volta l’agrigentino Ivan Rosato, il copilota con cui ha condiviso il podio lo scorso 9 ottobre.

New entry per i colori del sodalizio agrigentino per il pilota di Canicattì Alfonso “Fofò” Di Benedetto, l’esperto rally men farà il suo esordio con i colori della scuderia agrigentina al Rally Show, l’esibizione palermitana del 19 e 20 novembre, poi due sorprese per i finale di stagione, in altrett

Bruccoleri e Fattorini
Bruccoleri e Fattorini

anti importanti appuntamenti motoristici.

Un cambio di rotta per Bruccoleri, arrivato dopo l’ottima prestazione al Rally di casa, per l’abituale frequentatore del massimo campionato di velocità in Salita. 

-“Dopo la buona prestazione al Terre di Pirandello, i nostri partner hanno manifestato molto interesse verso la specialità ed gli ottimi riscontri avuti – ha spiegato Bruccoleriper cui torneremo di nuovo in gara affiancati da un professionista come Gianfranco Rappa a Pomarance, poi dal bravo Ivan Rosato, in una tipologia di competizione da me poco frequentata finora. Siamo particolarmente orgogliosi di accogliere Fofò Di Benedetto, pilota dall’indiscussa abilità al volante, con il quale corre un’amicizia pluriennale, per cui non vediamo l’ora di esordire insieme in gara”-.

Gianluca Marchese

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*