CARABINIERI. CONTROLLI ALLO ZEN 2. DUE ARRESTI ED UN CENTRO SCOMMESSE CHIUSO

thumbnail_img-20161019-wa0007PALERMO: nei giorni scorsi, i Carabinieri della compagnia san Lorenzo hanno organizzato dei servizi straordinari di controllo del territorio all’interno del quartiere zen 2 con l’intento di prevenire e reprimere reati di ogni genere.

Due soggetti arrestati. Anzalone Domenico giovane ventenne e Lo Piccolo Nunzio, di anni 34: entrambi  sorpresi a  vendere sostanza stupefacente agli acquirenti che transitavano con le loro macchine e a riscuoterne gli incassi.

I Carabinieri li hanno colti in flagranza con 22 grammi di marijuana e 13 grammi di hashish, nonchè la somma di 100 euro profitto dell’ attività illecita.thumbnail_lo-piccolo-nunzio

Per entrambi l’arresto è stato convalidato ed il Giudice ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del processo.

Ed ancora i militari hanno controllato un centro scommesse  sempre all’interno del quartiere: la proprietaria, gestiva un centro di raccolta scommesse senza nessuna autorizzazione; per lei è scattata la denuncia per omessa esposizione della tabella dei giochi proibiti ed apertura abusiva di un centro scommesse. I locali e l’ attrezzatura custodita all’interno sono stati sequestrati.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*