Al via nuovi lavori di sistemazione del verde pubblico: priorità alle scuole

Al via nuovi interventi di bonifica del verde pubblico secondo la programmazione definita dall’Ufficio Verde Pubblico del Comune. Diverse zone della città sono e saranno oggetto di lavori per la cura e la pulizia dell’ambiente, finalizzati a garantire l’igiene degli spazi pubblici, la sistemazione delle zone verdi e, più in generale, una migliore qualità della vita urbana.

verde-5-dopo-1-300x168-1I lavori sono iniziati da circa un mese. Nello specifico si tratta di lavori di potature e sistemazione del verde, oltre che di bonifica di aree degradate.

Le squadre degli operatori dei lavori pubblici, ai quali va il plauso dell’amministrazione e del neo assessore al ramo, Gaetano Baiamonte, sono formate da tre dipendenti comunali, di cui un autista e due operatori che vengono supportati da altre sei unità, di cui due sono stabilmente al cimitero comunale e quattro collaborano con i dipendenti comunali. I lavoratori PAI sono finanziati con fondi regionali per l’assistenza lavorativa.

Dai primi di ottobre si è intervenuto prioritariamente nelle scuole, lavorando su situazioni pregresse che erano rimaste in sospeso durante il periodo estivo.

Si è provveduto alla sistemazione del verde delle scuole Guttuso,  Wojtyla, l’asilo di via Mons. Arena, le scuole Girgenti con potatura e sfalci e la conseguente raccolta di rami secchi .

“Grazie alla sistemazione del verde, sia all’asilo nido di via Mons. Arena e che nella scuola Guttuso, è stato possibile rendere fruibili due spazi giochi da troppo tempo inutilizzati a causa di erbe infestanti e rami secchi che ne ostruivano l’accesso” spiega l’assessore Baiamonte.

Inoltre si è provveduto alla bonifica di Via Sant’Isidoro, da troppo tempo discarica a cielo aperta.

Due villette comunali, una in contrada Monaco e l’altra in via Mattarella, nei pressi della rotonda, sono stati ripuliti e adottati da volontari che ne cureranno e gestiranno il verde e la pulizia e lo stesso iter seguirà piazza Melvin Johns.

“La squadra del verde supportata dagli operatori Pai sta facendo un buon lavoro –sottolinea il sindaco Patrizio Cinque – ci auguriamo che anche i cittadini ci aiutino a mantenere il decoro della nostra amata città”.

“Questa città ha bisogno di ripartire dal decoro e dalla pulizia , saranno attenzionate le scuole dove i bambini ed i ragazzi hanno necessità di studiare in un ambiente sano e decoroso , successivamente le piazze comunali e gli assi viari importanti dove da anni non è possibile pianificare una manutenzione per la salvaguardia e la tutela del verde pubblico di cui dispone la città  – informa l’assessore Baiamonte – su questa strada si stanno pianificando gli interventi prossimi dell’amministrazione”.


MM

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*