Misilmeri:infiorata “pirata”

Quarta infiorata per il paese di Misilmeri,tenuta in onore del santo patrono d’Italia organizzata dalla congregazione di San Francesco d’Assisi. La serata di festa ha visto partecipi numerosi gruppi di fedeli ed artisti locali, che hanno realizzato speldide opere sull’asfalto in corso Vittorio Emanuele.Ma questa infiorata verrà ricordata con un velo di amarezza.Nella notte successiva, infatti,i quadri realizzati sono stati ritrovati deturpati. Pare che un’autovettura sia finita proprio sopra le opere infiorate.Con molta probabilità la causa è stata il passaggio su di esse di una macchia;infatti sono stati rinvenuti solchi ben visibili lasciati da dei pneumatici di un’auto pirata.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*