Maxi-struttura dell’Ente: Cambio al vertice della Direzione X e riorganizzazione delle direzioni IX e X in materia di urbanistica e abusivismo edilizio

Il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, con la determinazione n. 36 del 26 settembre 2016 ha disposto una modifica organizzativa della maxi-struttura dell’Ente in merito alle materie inerenti l’edilizia privata, l’urbanistica, la repressione dell’abusivismo edilizio al fine di garantire il coordinamento dei procedimenti amministrativi inerenti I’abusivismo edilizio nelle varie fasi dei sub procedimenti della sanatoria e repressione.

patrizio_cinque-535x300

 Nello specifico ha disposto una riorganizzazione delle direzioni IX e X  Repressione abusivismo edilizio e delle funzioni da attribuire ad esse, oltre ad una rimodulazione degli incarichi conferiti ai responsabili apicali.

La Direzione IX sarà  la direzione Edilizia privata e Urbanistica e si occuperà delle materie si  Edilizia privata, mobilità e trasporto urbano, pianificazione urbanistica, la Direzione X Repressione abusivismo edilizio, si occuperà di Prevenzione e Repressione abusivismo edilizio, condono e sanatoria.

La direzione IX, come da determinazione sindacale, sarà diretta dal responsabile apicale, il geometra Carlo Tripoli, la direzione X, dall’architetto Agostina Lo Giudice che assume la titolarità di posizione organizzativa.

Il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, aggiunge anche una precisazione per alcuni rumors che si sono diffusi: “Preciso  che il PRG, il piano regolatore generale,  è attualmente efficace, ai sensi della normativa vigente – sono passati infatti 270 giorni dall’approvazione della VAS, la valutazione ambientale strategica, e non necessita di alcun passaggio politico che sarebbe discrezionale se esistesse per rendere valido questo strumento”.

 

M.Mancini

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.