Al via su tutto il territorio cittadino la sistemazione di strade, buche e marciapiedi

Un intervento radicale di sistemazione del manto stradale, dei marciapiedi e di riparazione delle buche è partito da ieri, 22 settembre, a Bagheria. A renderlo noto il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, che informa che da stamani sono partiti, una serie di interventi programmati dall’assessorato ai lavori Pubblici coordinato dall’assessore Fabio Atanasio.

Si è partiti da via Basile; le strade saranno prima scarificate per poi passare con l’espletamento delle opere di asfalto e  bitumazione.

Alcune strade verranno completamente rifatte: è  il caso di  via Basile, via Carà, via san Marco, una vasta zona intorno a piazza Madrice, via Lanza di Trabia, Senatore Scaduto, Arco Santa Rosalia, via Inzerillo, Vallone del Fonditorie, via Bagnera e ancora tratti di via Serradifalco e di via Città di Palermo.

In alcune strade verranno rifatti i marciapiedi come in via Bagnera, via Papa Giovanni XXIII, vicolo Boiardo. Anche alcune piazze verranno riqualificate: piazza Madrice, piazza Cavour, e piazzetta Cutò.

Su tutto il terriotorio cittadino si provvederà a eliminare le grosse buche formatesi sulla pavimentazione stradale.

I lavori,  saranno eseguiti con priorità in quelle strade ad alta densità veicolare ove la presenza di buche e avvallamenti del manto, rappresentano un maggiore rischio per gli automobilisti e i pedoni.

La ditta che si è aggiudicata i lavori e che è già in azione  è la V & V Costruzioni.

M.Mancini

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*