LA MOTOVEDETTA DEI CARABINIERI SOCCORRE UNA FAMIGLIA

PALERMO: La domenica 14 agosto, i Carabinieri della Motovedetta CC 250 hanno soccorso una famiglia d’origine romana di quattro persone con due bambini piccoli rimasti a bordo del loro natante con il motore in avaria a circa un miglio dalla costa di Castellammare del Golfo verosimilmente a causa di un guasto di tipo meccanico.

I Carabinieri di “pattuglia in acqua” notano la famiglia in difficoltà rimasta a largo da circa 20 minuti e che alla vista dei militari richiede aiuto.

I primi ad essere stati soccorsi sono stati la madre che è stata colta da un malore per lo spavento patito ed i bambini. Successivamente i Carabinieri hanno trainato in porto il natante in avaria con a bordo il padre riconoscente ai militari della Benemerita per avere messo in salvo la famigliola.

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.