Rap. E’ partita ieri 28 luglio, la differenziata nella spiaggia attrezzata di Mondello.

Consegnati alla società Italo Belga 50 carrellati.

Al via nuovi servizi di igiene ambientale di Rap nel litorale di Mondello. Da ieri 50 carrellati da 240 litri per la raccolta della plastica /metalli e del vetro sono in bella mostra nella spiaggia attrezzata di Mondello, gestita dalla Italo Belga, per il corretto conferimento dei rifiuti.

A darne notizia il presidente della Rap Roberto Dolce: ” L’avvio del servizio dedicato alla spiaggia rientra tra le iniziative sulla raccolta
differenziata che l’azienda sta intraprendendo via via . L’obiettivo è quello di aumentare la raccolta differenziata a Palermo, ridurre sempre
più i rifiuti indifferenziati che arrivano all’impianto TMB, allungare la vita della discarica per migliorare la sostenibilità ambientale e
avviare il riciclo dei materiali riutilizzabili”.

“Un ulteriore tassello verso quel profilo di sostenibilità che la Mondello Italo sta costruendo – dice Beppe Castellucci , a nome della
società – . Speriamo che i cittadini siano al nostro fianco”. Nei lidi della Mondello Italo belga sono anche disponibili da pochi giorni i
posacenere colorati ed e in corso la sistemazione della passeggiata con le nuove bordure e aiuole”.

“La consegna dei carrellati e l’intesa con la società Italo Belga al fine di effettuare la raccolta differenziata nella spiaggia di Valdesi –
aggiunge l’assessore all’Ambiente Sergio Marino – è un ulteriore obiettivo raggiunto dall’amministrazione comunale ciò nonostante le
notorie difficoltà di carattere generale che investono tutta la Regione in ordine alla raccolta e smaltimento dei rifiuti che grazie al nostro
costante impegno, programmazione e professionalità riusciamo a contenere. Sul campo della raccolta differenziata – continua Marino –
evidentemente non mancheranno altre iniziative similari in quanto l’obiettivo è l’efficienza dei servizi e proiettare sempre più Palermo
verso gli standard di città europea”.

Il servizio quotidiano, in antimeridiano, dei 26 eco- punti individuati di concerto con l’Italo Belga è partito oggi e saranno messi in campo
due autocarri a vasca per avviare la raccolta giornaliera separata delle frazioni differenziate.

La spiaggia attrezzata è solo una prima tappa di Rap che ha già avviato interlocuzioni ed azioni per coinvolgere altri esercenti presenti nel
litorale, in una porzione di territorio di circa 160.000 mq. che spazia da piazza Valdesi e Capo Gallo.

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.